venerdì 28 novembre 2014

CONOSCERE LE NOSTRE UNGHIE

Novembre sta portando la creatività e la voglia di rinnovare il mio blog aggiungendo rubriche e argomenti nuovi e anche oggi sono qui a scrivere questo primo articolo che aprirà una nuova sezione del mio blog “UNGHIE MANI E PIEDI” una rubrica in cui raccoglierò notizie, appunti, informazioni che trovo leggendo riviste, libri, articoli in giro per il web e che voglio appuntarmi in questa sorta di quaderno virtuale in modo da migliorare sempre di più le mie mani, prendermi sempre più cura dei miei piedi e divertirmi provando a realizzare unghie sempre nuove e diverse…certo la Nail Art la vedo una meta lunga e tortuosa da raggiungere ma voglio provare e soprattutto voglio divertirmi.

In questo primo articolo voglio parlarvi di mani e soprattutto conoscere, in modo generale, le nostre unghie.





 Purtroppo non ho mai avuto, negli anni scorsi, particolare cura delle mie mani in generale e ho sempre sottovalutato e trascurato l’importanza di mani curate poiché sono una sorta di “presentazione” della persona agli occhi degli altri, quando dai la mano a qualcuno, quando ti sfiori i capelli alla presenza di altre persone, quando parli, gesticoli, bevi qualcosa sono le mani a essere in primo piano ed è bello vedere mani lisce, pulite, curate e unghie laccate, colorate o semplicemente in ordine; fanno acquistare, secondo me, anche una maggiore sicurezza di noi stesse di fronte agli altri.
Avrei dovuto pensarci molto prima e avere più attenzione e cura delle mie mani ma da quando faccio più attenzione e le “coccolo” più spesso la situazione è sicuramente migliorata, anche se a volte, aihmè, non sono costante ma mi voglio impegnare per esserlo.


 Una delle coccole che concedo alle mie mani (almeno una volta il mese) è la MANICURE completa e mi piace ricercare sempre consigli, informazioni per migliorare la cura e l’operazione appunto della manicure. E’ divertente poi sperimentare, provare colori nuovi, tecniche nuove (anche se ho ancora molta, anzi, moltissima strada da fare) e sorrido quando qualche esperimento non mi riesce, certo alla fine ammetto “che disastro” ma mi sono divertita, ho sorriso e sicuramente riproverò ancora senza arrendermi.

Interessante e importante, prima di iniziare a “giocare” con le nostre unghie, è conoscere l’unghia in generale, come sono fatte, cosa può renderle più forti e quali suggerimenti per migliorare la loro cura.



Apro la mano, la osservo e imparo a conoscere le mie unghie…

 Ma cos’è l’UNGHIA? Una piccola lamina composta di CHERATINA, sostanza proteica che le dona elasticità e resistenza. La parte superiore è il MARGINE DISTALE LIBERO o SORRISO, la parte centrale è il CORPO UNGUEALE, la base è la RADICE, sulla quale vi è la LANULA e attorno al margine inferiore troviamo le CUTICOLE.

Molto importante per le mani e unghie, è avere un’alimentazione equilibrata e buona. Se le nostre unghie sono troppo deboli, può essere per la mancanza di Cheratina; se hanno macchioline bianche, allora può essere il fegato troppo stressato da troppo alcool, fumo e cibi particolari; se hanno invece, striature evidenti può essere per una mancanza di calcio; mentre se si solleva la pelle intorno alle cuticole (e a volte mi succede) è perché mancano le proteine e la vitamina C.
Ho scoperto, invece, che calcio, magnesio e vitamina D facilitano la crescita delle nostre unghie, mentre, il ferro, la vitamina B e il lievito di birra le rendono più resistenti.

Oltre al fumo, all’alcool, alla cattiva alimentazione, un altro danno che possiamo arrecare alle nostre unghie è che le rosicchiamo o mangiamo spesso in momenti di ansia e nervosismo. E’ una cattivissima abitudine, che avevo anch’io fino a qualche anno fa nei momenti di particolare stress, di nervosismo e agitazione dove mi sfogavo sulle mie povere unghie, per fortuna con un po’ di buona volontà sono riuscita a smettere e ne sono felicissima e anche le mie unghie mi ringraziano! Per chi non riuscisse a smettere di mordicchiarsele esistono prodotti in commercio che aiutano a risolvere questo tic nervoso e permettono così di salvare le nostre unghie dai nostri denti.

 Vi sono anche alcuni piccoli problemi riscontrati per le nostre unghie che possono trovare una soluzione, come ad esempio, se le nostre unghie crescono, molto lentamente è possibile utilizzare una base con la funzione di attivare la crescita, mentre se le nostre unghie sono piuttosto fragili e comunque si sfaldano, allora si può utilizzare una base rinforzante, che aiuta proprio rendere le nostre unghie molto più forti e resistenti.


Per fortuna non ho grandi problemi alle mie unghie, in questo periodo, faccio solo la mia manicure mensile e qualche piccolo accorgimento a ogni cambio di smalto e le mie unghie e le mani stanno molto migliorando e non occorre utilizzare, in questo periodo, una base o prodotto specifico. Speriamo di continuare così!

E voi cosa mi dite? Sono in gran forma le vostre unghie?

Spero che quest’articolo sia stato utile in qualche modo e soprattutto sia stato piacevole da leggere! Fatemi sapere se vi piace l’idea di questa rubrica in cui raccolgo i miei appunti in questo “quaderno virtuale” e lo condivido con voi!
Vi auguro una buonissima giornata e a presto!

Dany ^_^

4 commenti:

  1. Grazie, molto interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, sono contenta ti sia piaciuto!! Bacione e buon week end :*

      Elimina
  2. La manicure mensile è troppo poco, ma se non hai particolari problemi, può comunque andare. Io curo moltissimo le mie unghie, del resto sono una nail blogger e se non lo facessi, sarebbe un disastro ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella completa la faccio mensilmente (sto scrivendo giusto il post della mia manicure) mentre ad ogni cambio di smalto regolo la lungezza e spingo le cuticole...per le mie unghie è più che sufficiente ^_^!! Io mi sto avvicinando a questo mondo ma sono ancora molto molto lontana ^_^ ah ah ah!! Grazie per essere passata e per il tuo piacevolissimo commento!! Bacione :*

      Elimina