martedì 3 dicembre 2013

IL TAGLIANDO DEL CAPELLO…

Buongiorno a tutte carissime, oggi un articolo della sezione del mio blog “Appunti Informazioni Notizie” in cui “racconto” e “affronto” diversi argomenti che trovo in giro per il web, oppure su riviste, etc…che trovo davvero utili e interessanti e che mi piace avere tra i miei appunti.



In quest’articolo parlerò di capelli e più precisamente come scoprire da sole, se i nostri capelli sono in buona salute e quindi quali i migliori consigli per intervenire.



Ho letto la notizia su una delle mie riviste preferite e mi sono incuriosita moltissimo sull’argomento e dopo aver fatto le prove descritte ho deciso di scrivere l’articolo e condividere il suggerimento e le notizie con tutte voi.




CAPELLI ELETTRICI



Per scoprire se i nostri capelli sono elettrici si avvicina un palloncino ai capelli e se si “drizzano” in verticale significa che stanno soffrendo e sono troppo disidratati.
Il motivo per questo stato dei nostri capelli, è che vi è una carenza di lipidi, responsabili del bilanciamento naturale dell’idratazione.
Il consiglio quindi è utilizzare con costanza prodotti dissetanti con il burro di carità.

Ho provato ad avvicinare ai miei capelli un palloncino, quelli classici colorati, e per fortuna i miei capelli non si sono “rizzati” verticalmente, quindi direi che non soffro di questo problema in questo periodo e che quindi i miei capelli sono idratati e dissetati.

Per chi invece ha riscontrato, attraverso l’esperimento, che effettivamente i propri capelli sono carichi d’elettricità, vi è consigliata una mousse idratante Intensa della Pantene il cui costo è di € 6,99) che a sigillare i lipidi nella fibra e domando così le ciocche ribelli.



CAPELLI SENZA FORMA



I nostri capelli hanno la giusta forma? Come scoprirlo? Proviamo a fare la coda: se contiamo più di due giri d’elastico significa che i nostri capelli hanno perso massa.

Cosa significa? Significa che l’assottigliamento della capigliatura è un segno dell’invecchiamento. Le cause possono essere varie, causa genetica ma anche estrinseca. I raggi Uv, infatti, degradano le proteine dei capelli rendendoli più sottili.

Ho provato a realizzare una coda e per fortuna i miei capelli (che sono tantissimi) si fermano a due giri d’elastico, quindi direi che la mia massa è ancora ottima (meno male).

E cosa fare se invece i giri di elastici sono più di due? Dobbiamo rigenerare e rafforzare il sistema di protezione naturale dei capelli e un prodotto consigliato è il Phytodensium Siero Revitalizzante Anti-Age della Phyto il costo è di € 27,00



Sinceramente non conoscevo questa marca e nemmeno il prodotto, sembra interessante se si ha un abbassamento di massa del capello.

RISCOPRIRE LA LUMINOSITA’



Proviamo a puntare una luce verticale sulla nostra testa: se si forma un’aureola allora significa che i nostri capelli sono sani.

E se quest’aureola non la vediamo, cosa significa? Se le ciocche non riflettono la luce, ma la assorbono, significa che le cuticole sono soffocate da troppa lacca o troppo gel. Cosa fare allora per migliorare la situazione? Usare prodotti con semi di lino e terminare lo shampoo con un risciacquo d’acqua gassata, che funziona come un peeling per i capelli.

Un prodotto consigliato è la Crema Ristrutturante Istantanea della Collistar, con olio di semi di lino, il cui costo è di € 19,70.



Ho provato a fare quanto descritto e per fortuna l’aureola c’è e quindi i miei capelli sono luminosi.

Per fortuna, facendo il tagliando ai miei capelli, sembrano in buone condizioni, non ho particolari problemi descritti dall’articolo che ho trovato e mi fa molto piacere.
Personalmente ho i capelli ricci e a volte devo combattere con il problema dell’umidità e del fatto che s’increspano dopo due giorni dal lavaggio, ma sono problemi dovuti al mio tipo di capello, riccio, fine e quindi difficile da domare e trattare ma sono felice di sapere che almeno ha forma, non è elettrico e la luce c’è!

E voi avete provato a fare il tagliando dei vostri capelli? Come sono?
Spero che quest’articolo sia stato utile in qualche modo e che vi abbia almeno fatto piacere leggere. Come sempre aspetto i vostri pareri e commenti e vi auguro un buonissimo pomeriggio.
Dany ^_^



9 commenti:

  1. Articolo molto interessante! Secondo me per la storia dei "giri di coda" dipende molto anche dalla struttura del capello in sè per sè...io ad esempio ho da sempre molti capelli, ma lisci e sottili, e di giri di coda me ne escono anche tre o quattro! Chi ha il capello più "robusto" penso non abbia questo problema ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata e per la lettura! Hai ragione può dipendere tanto anche dalla struttura certo...:)

      Elimina
  2. interessante articoloho fatto la verifica e i miei capelli risultano un po' spenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver letto il mio post :)

      Elimina
  3. della linea phito uso le capsule per rinforzare i capelli e sono davvero ottimi...
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Ciao Dany..i tuoi post sono sempre davvero motlo interessanti e utilissimi per me..in questo momenti i mei capelli rispecchaino tantissimo la poca lucentezza e sono molto sfibrati..sarà forse per le troppe tinte che faccio e la piastra che passo ogni santo giorno...proverò molto volentieri la crema ristrutturante della Collistar deve essere fantastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Manu e per la tua opinione!!! Ciao ^_^

      Elimina
  5. Ciao!
    Abbiamo trasferito il nostro blog, ti va di seguire con GFC anche il nuovo? Ovviamente ricambiamo!
    www.sevacolazione.blogspot.it
    S&V

    RispondiElimina