martedì 8 gennaio 2013

BREAKING DAWN parte I


Un buon opinionista, quando deve scrivere una recensione su un prodotto, su un film, su un libro o qualsiasi altro argomento, dovrebbe farlo in modo obiettivo, distaccato e senza farsi coinvolgere…ma non è facile, quando quel qualcosa ti ha emozionato, ti ha coinvolto e ti ha portato a sentirti parte di quel qualcosa e che ti ha “preso” letteralmente. E’ quello che mi è successo con l’argomento di cui vorrei parlarvi in questo mio post, in altre parole vorrei raccontarvi di un film che ho visto una sera durante il mese di dicembre in televisione e più precisamente sul satellitare Sky al canale cinema 24.






















Il film in questione è “Breaking Dawn” la prima parte, infatti, tratto dal libro omonimo scritto da Stephanie Meyer e che fa parte della saga “Twilight” (che tutti conosceranno), e più precisamente del libro conclusivo della storia. La prima parte, perché l’ultimo capitolo della serie, è stato diviso in due film, proprio per la complessità della storia, ricca di particolari, d’avvenimenti e personaggi, che non potevano essere modificati o cancellati o peggio tagliati e quindi per rendere giustizia alla storia completa non si poteva far altro che dividere in due parti l’intero ultimo libro.

Ovviamente il libro l’ho letto parecchio tempo fa e di solito è difficile che trovo il film che lo rappresenta degno di essere considerato perfetto e al pari rispetto al libro, ma devo dire che in questo caso non ho svantaggi o elementi negativi da segnalare, o differenze molto evidenti o particolari rispetto al libro. 



La storia è fedelissima, certo nel libro si cura ogni minimo particolare, mi ha emozionato e coinvolto allo stesso modo del libro e quando questo succede, ripeto e capita molto raramente, direi che non posso che considerare un film uno dei miei preferiti e quindi appassionarmi e catalogarlo tra i film che avrò sempre voglia di rivedere ad ogni occasione.

Come avrete capito, non sono molto distaccata nel recensire questo film, ma faccio il possibile per raccontarvi tutto senza sbilanciarmi troppo e lasciandomi troppo andare al mio entusiasmo.

La prima parte del quarto film della serie “Twilight”, che ha visto prima di lui, “Twilight”, “New Moon” ed “Eclipse”, è uscito nel novembre del 2011.

Avevamo lasciato i due protagonisti, Edward e Bella, che decidono di sposarsi con la promessa da parte di Edward che avrebbe trasformato la ragazza in vampiro, solo dopo le nozze.
In questo capitolo i due ragazzi coronano il loro sogno d’amore, ovviamente anche durante il ricevimento, non può mancare la lite di Bella con l’amico Jacob, il quale s’infuria, quando viene a sapere che Bella vuole vivere la sua luna di miele da umana prima di trasformarsi, per viversi l’emozione della prima notte di nozze da umana. Jacob è infuriato perché convinto che Edward la ucciderà.
Nonostante il parere contrario di Jacob, Bella parte con il suo Edward per il Brasile, più precisamente l’isola di Esme. I ragazzi vivono una bellissima luna di miele, vivono la prima notte d’amore e accorgendosi di non aver fatto del male a Bella, i due ragazzi si amano più volte e trascorrono giorni spensierati e ricchi d’amore, fino a quando Bella scopre di essere incinta, sembra incredibile, ma aspetta un bambino da Edward, ma quest’ultimo non è felice della notizia perché crede che questo figlio che cresce dentro di lei la porterà alla morte, ma Bella non si lascia intimidire ed è determinata a portare avanti la gravidanza e i due ragazzi tornano così a Forks dove tutta la famiglia Cullen assisterà Bella in questa difficile maternità che è accelerata, il bambino dentro di lei, infatti, cresce a vista d’occhio e molto velocemente, rispetto al normale. Solo Rosalie appoggia la sua richiesta e le sta vicino e la protegge in ogni momento.
Purtroppo Bella deperisce giorno per giorno e sembra non ci sia altro destino per lei che la morte. Anche Jacob, venuto a sapere della sua gravidanza si reca a casa Cullen dove prova a convincere l’amica a rinunciare alla gravidanza, ma senza successo, non gli resta che starle vicino e proteggerla dagli altri membri del branco, che saputo della nascita di questa creatura, vogliono uccidere sia il piccolo che la madre ma Jacob difenderà la ragazza abbandonando addirittura il branco per proteggerla.
La gravidanza procede, ma Bella ormai è allo stremo delle forze, costole rotte, sempre più deperita e la morte ormai sembra inevitabile….

Mi fermo qui…perché non voglio rovinare la visione e l’emozione, la sorpresa e tutto quello che questa gravidanza porterà, le conseguenze e la fine stessa (che proprio fine non è…visto che ci sarà la seconda parte) del film.

I personaggi principali ovviamente sono Bella e Edward che ho imparato a conoscere nel libro e nei primi film della saga, due ragazzi che vivono una storia d’amore molto particolare, che va di là d’ogni immaginazione, una storia intensa, coinvolgente, un amore fantastico ma anche molto romantico. E di Jacob che possiamo dire, un lupo stupendo, coraggioso, adoro il suo senso di protezione che ha nei confronti di Bella, quest’affetto davvero profondo che lo porta a rinunciare addirittura al branco pur di proteggerla.
Sono tutti e tre personaggi bellissimi nella storia, mi sono piaciuti tutti e tre in modo completo e ho vissuto completamente insieme a loro la storia che li vede protagonisti.
Ovviamente non ci sono solo loro, ma gli altri personaggi della storia sono la famiglia Cullen al completo, ossia Alice, Rosalie, Emmet e Jasper con Carlisle ed Esme. Tutti personaggi che hanno reso la storia ancora più coinvolgente ed intrigante, mi piace molto l’affetto che li lega a Bella, al rapporto che s’instaura e soprattutto al bellissimo rapporto che nasce tra Bella e Rosalie che nei film precedenti sembra odiare Bella, ma scopriremo nel film precedente, “Eclipse”, perché in un certo senso è contraria a Bella…non proprio a Bella…
Il personaggio che più mi ha divertito in assoluto, sia nei libri, che nei film è Charlie, il padre di Bella, un uomo che sembra rassegnato ormai alle decisioni della figlia e quindi al genero, un personaggio che mi ha divertito e mi ha suscitato tenerezza fin dal primo film della saga.

Il titolo originale del film è “The Twilight Saga: Breaking Dawn- Part 1”.
Prodotto in USA da Imprint Entertainment e Summit Entertaiment e distribuito dalla Eagle Pictures, uscito nel 2011 e un genere drammatico, fantastico, romantico ed azione.
Il regista del film è Bill Condon.

Bella Swan è interpretata da Kristen Stewart (interprete anche dei film “Biancaneve e il cacciatore” uscito nel 2012, “Il bacio che aspettavo” uscito nel 2007);
Edward Cullen è interpretato da Robert Pattinson (interprete del film “Harry Potter e il calice di fuoco”)
Jacob Black è interpretato da Taylor Lautner;
Charlie Swan, il padre di Bella, è interpretato da Billy Burke (interprete di “Cappuccetto rosso sangue” uscito nel 2011, alcuni episodi della serie Tv “Una mamma per amica”);
Carlisle Cullen, il capofamiglia dei Cullen, è interpretato da Peter Facinelli;
Esme Cullen, la moglie di Carlisle, è interpretata da Elizabeth Reaser;
Emmet Cullen, è interpretato da Kellan Lutz;
Rosalie Cullen, fidanzata di Emmet, interpretata da Nikki Reed ( Interprete di sei episodi della terza serie della serie tv “The O.C.”);
Jasper Hale, è interpretato da Jackson Rathbone;
Alice Cullen, la fidanzata di Jasper e una dei miei personaggi preferiti della storia, è interpretata da Ashley Greene;
Aro, il capo dei Volturi, è interpretato da Michael Sheen ( interprete di “Underworld La ribellione dei Lycans” del 2009, “Underworld:Evolution” del 2005, “Underworld” del 2003);
Sam Uley, il capo branco dei lupi e colui che vuole uccidere Bella con la sua creatura, interpretato da Chaske Spencer;

Tutti attori bravissimi e perfetti nell’interpretare i loro ruoli e hanno dato un volto, direi perfetto, ai personaggi raccontati nel libro. Mi sono piaciuti tutti, nessun difetto riscontrato nella loro interpretazione.

La colonna sonora è bellissima, tutte canzoni stupende e che mi piace ascoltare spesso. Sicuramente più avanti farò una recensione solo per la colonna sonora, ma posso dire che sono canzoni perfette per “raccontare” e accompagnare il film.

Annotiamo qualche piccola curiosità del film:
. Ha ricevuto 2 premi ai MTV Movie Awards del 2012 come miglior film e miglior bacio;
. In Italia riceve numerose critiche negative dalla gran parte dei critici cinematografici;
. Il film è attualmente al 50 esimo posto della classifica dei Film di maggiore incasso della storia del cinema ($ 705,058,657).

Un film intenso, coinvolgente che mi ha portato a seguire ogni scena con interesse e coinvolgimento e che non posso che consigliare, ovviamente alle persone che hanno letto tutta la saga “Twilight” o che hanno visto i primi film della serie.

“L’eternità sarà solo l’inizio”

Questo è il video realizzato da me con foto e una canzone presenta nella colonna sonora

video




Trama: 10
Personaggi: 10
Coinvolgimento: 10
Azione e sentimenti: 9
Attori: 10
Colonna Sonora: 9

Eccomi arrivata alla fine di questo mio post, spero vi sia piaciuto, fatemi sapere se anche voi avete visto il film e aspetto come sempre i vostri commenti.
Intanto vi auguro una buonissima serata e grazie per avermi letto!!
Un bacione e al prossimo post!
Danila

Vi ricordo il Giveway in corso...fino al 13 Gennaio alle ore 23.59...PARTECIPATE!!!!! 





6 commenti:

  1. A me sinceramente nessun film della saga è piaciuto più di tanto! Ecco come descriverei i 4 film in breve:
    Twilight: Storia apparte, il film è veramente brutto...Qualità pessima!
    New Moon: Noioso come il libro...Ma almeno la qualità del film è migliorata grazie al cambio di regista.
    Eclipse: Niente di che!
    Breaking Dawn parte I: Inizio troppo ma troppo lento.. Il resto non lo ricordo!
    Breaking Dawn parte II: L'unico che forse si salva! E' piaciuto anche al mio ragazzo che non conosceva la storia XD

    Ovviamente sono gusti personali! Comunque bella recensione, molto dettagliata :)

    www.wannabesweet.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Erika..certo i gusti sono gusti ma è bello condividere le proprie opinione, sempre!!! Buon pomeriggio :)

      Elimina
  2. Ciao,
    io ho letto tutti i libri, ho visto la saga, ho i cd dei film, in breve sono una super fan. Però devo essere sincera, la seconda parte di Breaking Dawn l'ho trovata migliore della prima, che secondo me era un po' lenta e troppo smielata, inoltre avevano cambiato delle cose rispetto al libro (anche se come dici tu, questo è uno dei rari casi ove il film rispecchia il libro).
    Comunque complimenti, hai scritto un ottima recensione ;)
    ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la seconda non l'ho ancora vista...non sono potuta andare al cinema...dovrò aspettarla su sky...:( immagino sia bella ripensando al libro...
      Grazie per essere passata!!! bacioni :)

      Elimina
  3. Io non sono amante di questo genere, però Dani la recensione è ottima. Brava come sempre :) Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Simo...sempre troppo carina e gentile!!! Bacioni :*

      Elimina