lunedì 29 ottobre 2012

SFOGLIATINE NORD SUD


Che bello raccontare di una delle mie più grandi passioni, ormai lo sapete, cucinare… e quanto mi piace provare a realizzare le ricette che trovo sui giornali, in questo caso una ricetta trovata sul giornale di cucina Alice del mese…che mese era? Non ricordo esattamente, ma era luglio o agosto. Mi sono divertita a realizzare quest’antipasto e sono contenta del risultato ottenuto, ossia consensi da parte dei miei commensali, marito e genitori assolutamente soddisfatti e quindi riproposta durante una domenica per un pranzo con gli amici e anche in quell’occasione hanno avuto successo…meno male…è sempre una soddisfazione vedere le persone che mangiano con gusto qualcosa realizzato con le tue mani, certo non proprio farina del tuo sacco, in ogni modo una soddisfazione.


Ma passiamo con il raccontare appunto la ricetta….



Prima di tutto vi elenco gli ingredienti che ho utilizzato, tenete conto che le dosi, che vi do sono per quattro persone, poi regolatevi voi secondo quante persone mangeranno questo stuzzicante aperitivo o antipasto.
350 g di pasta sfoglia;
250 g di quartirolo fresco;
2-3 melanzane;
250 g di polpa di pomodoro;
1 cipolla;
2 cucchiai di capperi sotto sale;
10-12 olive nere già snocciolate;
1 cucchiaino di zucchero;
3 cucchiai di aceto di vino bianco;
olio extravergine di oliva;
sale e pepe.

Ora provo a descrivervi la preparazione.
Innanzitutto ho spuntato le melanzane e le ho tagliate a dadini. In una padella antiaderente ho scaldato abbondante olio e vi ho fritto la dadolata di melanzane. Una volta colorati i pezzettini di melanzana, li ho scolati si carta assorbente da cucina e li ho tenuti da parte.
In un’altra padella con 3- 4 cucchiai di olio ho fatto appassire la cipolla a pezzettini, ho unito le olive, tagliate a pezzetti, i capperi, dissalati, e la polpa di pomodoro. Ho salato e pepato il tutto e ho fatto cuocere per una ventina di minuti circa.
A cottura quasi ultimata, ho aggiunto la melanzana fritta e ho lasciato insaporire qualche minuto ancora. Ho stemperato lo zucchero nell’aceto e ho unito alla caponata e lasciato sfumare. Ho levato e lasciato raffreddare.
Poi ho steso la pasta sfoglia e l'ho resa spessa circa 3 mm. Ho ritagliato tanti quadrati di circa 3 cm di lato, li ho bucherellati con una forchetta e li ho spennellati di olio. Ho disposto sulla placca da forno, foderata con carta forno, i quadratini ottenuti, ho infornato a 180° per 15-20 minuti. Ho levato poi una volta cotti e ho lasciato intiepidire.
Ho tagliato il quartirolo a fette e ho ricavato delle fette tanti quadrati delle stesse dimensioni di quelle di sfoglia, almeno ci ho provato…J… Ho distribuito il formaggio sulle sfoglie, ho completato con un po’ di caponata e ho servito.

Come vi dicevo ho ottenuto un discreto successo con questo piatto e sono contentissima. Ho inserito questo piatto come antipasto oppure come accompagnamento a un aperitivo fresco per un prossimo pranzo domenicale…certo un pranzo, perché per una cena, forse, sono un po’ troppo pesantini…voi che dite? Fatemi sapere con un commento cosa ne pensate e se anche voi avete provato a cucinare questo sfizioso antipasto…

Vi metto il video così se volete sbirciare…

Grazie a tutte le persone che mi hanno letto!!
Alla prossima
Bacioni
Dany J




4 commenti:

  1. Grazie Simo :)....è davvero un antipasto sfizioso...da provare...certo a pranzo però :)) alla sera è un po' pesantino :)
    Ciao cara e buon inizio di settimana
    :)

    RispondiElimina
  2. Ma ha l'aria di essere buonissima questa ricetta penso proprio che la proverò e poi ti faccio sapere come mi è venuta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok aspetto allora tue notizie!!!! :)))))

      Elimina